Venerdì 12 Dicembre 2008

Kung-fu Shaolin, è bergamasca la vice-campione d’Italia 2008

Lisa Alborghetti, di Chignolo d’Isola, è diventata vice campione italiana 2008 di kung-fu stile shaolin. Lisa, che ha 9 anni e gareggia per la società Dimensione Shaolin della Polisportiva Suisio, ha conquistato la medaglia d’argento domenica 7 dicembre a Pesaro, in occasione del campionato italiano PWKA-MSP dello stile del famoso monastero cinese di Shaolin.Lisa si è esibita nella forma Lian Huan Quan con determinazione e precisione, ottenendo addirittura lo stesso punteggio del vincente appartenente alla Scuola locale di Pesaro. A lui è andato il primo posto grazie al singolo voto più alto dell’arbitro centrale.Vittoria dunque sfiorata per un soffio, per Lisa. Con lei hanno gareggiato ben figurando anche le sorelle Daniela ed Elisa Criseo, di Suisio: si sono esibite entrambe in una forma a mani nude e in una successiva con la sciabola. L’ultima ragazza del gruppo, Asia Daglio di Bottanuco, ha tentato la sorte con il bastone lungo e con la forma della piccola mano rossa.Il già campione italiano a Roma 2007 Marco Gentile di Suisio, quest’anno non è riuscito a finire sul podioma ha ben figurato soprattutto nella forma imitativa Leopardo avvicinandosi al bronzo.Ospite d’onore della due giorni pesarese è stato il Gran Maestro del Tempio di Shaolin Shi De Cheng, invitato dalla Cina per presenziare all’evento. Si è esibito sabato sera in un’intensissima forma di Tai Ji. Grande l’emozione per il Maestro di Medolago Ermanno Carminati nel reincontrare uno dei suoi più grandi Maestri che nel 2001 ha partecipato a Suisio ad una giornata di stage con la partecipazione di 80 allievi.(12/12/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata