Venerdì 14 Maggio 2010

Bergamo, travolto da uno scooter
Settantenne in prognosi riservata

È ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Bergamo il settantenne, V. M., investito da uno scooter nel pomeriggio di venerdì a Bergamo. L'incidente ha avuto per teatro la zona piazza Sant'Anna: il pedone stava attraversando la strada di fronte a un panificio che si trova in via Ghislandi, intorno alle 17,30.

Era appena andato a prendere il pane: lo scooter, un Yamaha T-Max, viaggiava dalla periferia verso il centro città e il motociclista probabilmente non s'è accorto dell'uomo che stava attraversando, non sulle strisce pedonali.

Sul posto, appena è stato dato l'allarme, il 118 di Bergamo ha subito inviato un'automedica e un'ambulanza. Il paziente - che cadendo a terra aveva battuto la testa e perso molto sangue - è stato stabilizzato sul posto, poi è stato trasferito d'urgenza agli Ospedali Riuniti.

In piazza Sant'Anna, per i rilievi dell'incidente e per raccogliere testimonianze sull'accauto, sono intervenuti gli uomini della polizia locale. La strada è stata parzialmente chiusa al traffico, lasciando libera una sola corsia.

r.clemente

© riproduzione riservata