Martedì 25 Maggio 2010

Faccanoni, lavori in reparto
In arrivo altri 14 posti letto

All'ospedale «Faccanoni» di Sarnico sono decollati i lavori di riqualificazione e ampliamento dei reparti di Riabilitazione e medicina. L'intervento, che porterà alla disponibilità di 14 nuovi posti letto, si concluderà con l'installazione di impianti per garantire stanze climatizzate. Investimento economico previsto: circa 500.000 euro.

«La riqualificazione e l'ampliamento dei posti letto – spiega Roberto Rusconi, amministratore delegato di Habilita, che gestisce il Faccanoni a indirizzo riabilitativo e lunga degenza –, rientra nel piano di investimenti di nove milioni di euro annunciati da Habilita nel dicembre del 2007, quando venne definito il progetto di gestione del presidio di Sarnico con l'Azienda ospedaliera Bolognini per rilanciare l'ospedale. Al momento la spesa già sostenuta per l'ammodernamento e il potenziamento di struttura e tecnologie all'avanguardia ha raggiunto i sei milioni di euro, a conferma della volontà di Habilita di continuare un percorso che proseguirà fino al 2017».

Attualmente l'ospedale del Basso lago dispone complessivamente di 90 posti letto così suddivisi: 51 in ambito di Riabilitazione specialistica, 10 di Generale geriatrica, 15 di Medicina e 14 di Day hospital. Il potenziamento, che si concluderà entro l'estate, vedrà la disponibilità di 9 nuovi posti letto per la medicina e 15 per la Riabilitazione. Positivi gli indici di business: nel corso dell'anno 2009, l'ospedale ha raggiunto i 1.450 ricoveri contro i 1.284 del 2008. In crescita anche le prestazioni ambulatoriali per l'utenza, 15 le specializzazioni attualmente disponibili, con l'anno 2009 che ha visto tagliare il traguardo delle 364.000 prestazioni, rispetto alle 306.000 dell'anno precedente.

e.roncalli

© riproduzione riservata