Sabato 05 Giugno 2010

Fornovo, domenica l'addio
all'operaio morto in moto

Verranno celebrati domenica, alle 15, nella chiesa parrocchiale di Fornovo San Giovanni i funerali di Marco Ghilardi. L'operaio quarantacinquenne del paese è morto giovedì: si è scontrato frontalmente contro un'auto sulla via Oberdan, la strada che collega Fornovo a Caravaggio mentre era in sella alla sua motocicletta.

Venerdì mattina di fronte alla camera mortuaria del cimitero di Caravaggio, dove la salma è stata composta dopo l'incidente, si sono riuniti i familiari fra cui la moglie Mary ancora sotto choc. Non era presente invece il figlio Daniel, 15 anni, al quale proprio giovedì pomeriggio il padre aveva chiesto se voleva fare un giro in moto con lui.

«Daniel però doveva fare dei compiti per la scuola – rivela la madre – e così è rimasto a casa. Altrimenti avrei perso anche lui nell'incidente». Incidente che, a quanto ricostruito dalla Polizia stradale di Treviglio che ha effettuato i rilievi, si è verificato quando l'operaio si è scontrato con una Golf condotta da un trentasettenne di nazionalità ecuadoregna anche lui residente a Fornovo: l'auto, che stava viaggiando in direzione Fornovo, all'altezza del civico 2 di via Oberdan ha effettuato una manovra di sorpasso proprio mentre sulla corsia opposta stava arrivando Marco Ghilardi.

Il quarantacinquenne, che viveva in una villetta a schiera in via San Vitale 28, era un operaio metalmeccanico della ditta Olvan di Lurano dove lavorava anche la moglie che giovedì pomeriggio al momento dell'incidente, accaduto intorno alle 15,30, si trovava ancora al lavoro.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 5 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata