Domenica 20 Giugno 2010

Pochi temerari alle cascate:
solo la pioggia fa sul ... Serio

La prima apertura delle Cascate del Serio è andata male, così male che peggio non si può. In quota - dove la temperatura era di soli 6 gradi e dove dal cielo scendeva acqua a catinelle - non è arrivato quasi nessuno. Solo pochi temerari, armati di ombrello o a caccia di un qualsiasi luogo che offrisse un minimo di riparo.

L'apertura è scattata regolarmente alle 11, con la neve in quota a far compagnia a chi aveva deciso di non perdersi lo spettacolo. La prossima volta sarà in notturna, sabato 17 luglio dalle 22 alle 22,30

In totale l'apertura è prevista quest'anno per cinque volte, come conferma l'accordo fra l'amministrazione comunale di Valbondione e l'Enel. Il triplice salto è uno degli spettacoli più affascinanti della natura e non solo nella nostra provincia: con il suo triplice salto di 315 metri è la più alta d'Italia e la seconda d'Europa.

Il calendario
sabato 17 luglio dalle 22 alle 22,30;
domenica 22 agosto dalle 11 alle 11,30 ;
domenica 19 settembre dalle 11 alle 11,30;
domenica 10 ottobre, sempre dalle 11 alle 11,30.

Info utili
Anche quest'anno è vietato il campeggio in quota, ma saranno allestite zone di campeggio a Valbondione e all'inizio dei sentieri che conducono ai rifugi alpini del Coca, del Curò e del Barbellino. Per ulteriori informazioni si può telefonare allo 0346.44004 o 0346.44090.

La notturna
Il 17 luglio potenti fari consentiranno di squarciare le tenebre e rendere visibile, nottetempo, il triplice salto del Serio.

r.clemente

© riproduzione riservata