Sabato 31 Luglio 2010

Bonatti torna sul Monte Bianco
Cittadino onorario del massiccio

Walter Bonatti di nuovo sulle pendici del Monte Bianco. L'ottantenne scalatore bergamasco, ai 3.462 metri di punta Helbronner, ha ricevuto sabato 31 luglio uno specialissimo e prestigioso riconoscimento, ovvero la finora unica cittadinanza onoraria del Monte Bianco.

«È l'uomo che più di tutti ha rappresentato i valori dell'alpinismo - hanno sottolineato i sindaci Fabrizia Derriard (Courmayeur) ed Eric Fournier (Chamonix) -, è figlio del Monte Bianco come nessun altro». Bonatti, infatti, fin dal 1949 ha scalato tutte le pareti più dure e impervie del massiccio.

«Il Monte Bianco sarà sempre con me - ha commentato l'ottantenne scalatore -. Di tutti i riconoscimenti che ho avuto questo è quello che più mi onora. La montagna non è conquista ma conoscenza, non regala nulla e aiuta a crescere». Bonatti, nella sua gloriosa carriera di alpinista, ha scalato anche il K2 e il Gasherbrum IV, soltanto per ricordare le sue imprese più leggendarie.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata