Mercoledì 18 Agosto 2010

Ventenne di Albino cade da 6 metri
e si frattura la colonna vertebrale

E' caduto da un'altezza di 6 metri procurandosi la frattura della colonna vertebrale e un trauma. Ci vorranno sessanta giorni prima che si possa rimettere in piedi, ma poteva andare peggio a un ventenne di Albino infortunatosi in un una ditta del lecchese. Mercoledì 18 agosto alle 7 circa in località Santa Maria Hoe' (Lecco) in via Papa Giovanni 54, presso ditta Cartonbox, il 20enne, residente ad Albino, titolare della ditta Ri.Co.Val snc, con sede a Gazzaniga, è salito su tetto del capannone per ispezionare e verificare i lavori da effettuare.

A causa del cedimento di un pannello in vetroresina collocato sul lucernaio, è caduto da un'altezza di circa 6 metri finendo contro la sottostante macchina per ondulatorio. Trasportato all'ospedale civile di Merate, è stat ricoverato nel reparto di ortopedia. Ne avrà per due mesi. Sul luogo dell'infortunio sono intervenuti i carabinieri di Brivio e i tecnici dell'Asl di Merate.

e.roncalli

© riproduzione riservata