Giovedì 23 Settembre 2010

Lingotti e monete d'oro zecchino
A Orio il bancomat degli sceicchi

Mentre le quotazioni dell'oro frantumano record su record, allo scalo di Orio al Serio di Bergamo è stato inaugurato giovedì pomeriggio il primo distributore automatico di lingotti in Italia, il primo al mondo installato in un aeroporto. In contemporanea è stato inaugurato un punto analogo anche nella hall dell'Hotel Westin Palace di Madrid, in Spagna.

La macchina funzona con una tecnologia colto sofisticata creata dalla Tg Gold Super Markt. Qui è possibile acquistare oro al prezzo fissato giornalmente sulla base del London Gold Fixing. Ci sono dverse tipologie di prodotto: dai lingotti (da 1,5 grammi fino a 10 grammi o a un'oncia di oro a 24 karati) fino a diversi tipi di monete con varie carature (tra i 22 e i 24 karati) e un peso massimo di un'oncia.

Si può usare utilizzando carte di credito o contanti fino a un massimo di 2.500 euro.

Il bancomat dell'oro - o «bancomat degli sceicchi» - è stato installato allo scalo di Orio perchè i promotori dell'iniziativa ne prevedono un discreto utilizzo: quello di  Orio infatti è stato un aeroporto che negli ultimi si è notevolmente sviluppato, fino a diventare il terzopolo italiano.

La prima apparizione della macchina «Gold to go» è avvenuta a fine di maggio all'Emirates Palace Hotel ad Abu Dhabi.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola venerdì 24 settembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata