Domenica 05 Dicembre 2010

Sciopero dei controllori di volo
Salta funerale di Daniel Giupponi

Sono stati rinviati i funerali di Daniel Giupponi, il cameriere di 23 anni, di Olmo al Brembo, morto il 26 novembre scorso a Palma di Maiorca, in Spagna, per un aneurisma. L'ultimo addio al giovane bergamasco doveva essere inizialmente celebrato domenica 5 dicembre, alle 14,30, nella chiesa parrocchiale del paese dell'alta Valle Brembana, ma a causa dello sciopero dei controllori di volo proprio in Spagna, il feretro con la salma del giovane non è ancora stato riportato in Italia.

Probabilmente lunedì verrà quindi decisa una nuova data per la cerimonia funebre, nel momento in cui si saprà con certezza quando il feretro potrà essere riportato a Olmo al Brembo da Palma di Maiorca. Le pratiche burocratiche erano già state portate a termine e il feretro doveva essere imbarcato su un volo che avrebbe dovuto atterrare ieri sera all'aeroporto di Malpensa, per poi essere trasferito all'abitazione della famiglia, in via Roma 18 a Olmo.

Invece, a causa del caos provocato dallo sciopero dei controllori di volo spagnoli, anche il volo sul quale doveva essere imbarcato il feretro di Daniel sabato non è decollato. Il ventitreenne era partito lo scorso maggio alla volta della Spagna: dopo aver cercato invano un'occupazione in alta Valle Brembana, aveva scelto di trasferirsi sull'isola per fare il cameriere in un grande albergo, dove avrebbe dovuto restare fino a gennaio.

Il 19 novembre scorso si era sentito male mentre faceva colazione e si era accasciato a terra, a causa di un aneurisma, come poi accertato dai medici. Dopo una settimana in ospedale, il giovane è deceduto.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata