Domenica 02 Gennaio 2011

Polveri sottili alle stelle
Botti e bel tempo le cause

Polveri sottili alle stelle: le polveri sottili (PM10), il 31 dicembre 2010 e soprattutto il 1° gennaio 2011, hanno raggiunto livelli altissimi tanto che il 1° gennaio è stato superato addirittura il doppio del valore limite che è di 50. Record a Lallio con 159, mentre il valore più alto in città sono stati i 108 di via Meucci. Il 31 massimo a Treviglio con 93, mentre le stazioni di rilevamento di Bergamo di via Meucci e via Goisis si erano fermate a 60.

Un'impennata dei valori causata dagli impianti di riscaldamento, in questi giorni c'è stato un gran freddo, ma probabilmente e soprattutto dai fuochi d'artificio di fine anno che hanno sollevato nell'aria una quantità considerevole di fumo e polveri. Complice anche il bel tempo: senza pioggia il livello di polveri sottili si è infatti alzato e manca anche il vento che provocherebbe invece un ricambio dell'aria.

Guarda le tabelle allegate che evidenziano i livelli d'inquinamento


m.sanfilippo

© riproduzione riservata