Mercoledì 05 Gennaio 2011

La Befana porterà la neve:
fiocchi bianchi anche in pianura

Cieli molto nuvolosi o coperti, con deboli nevicate fino al pomeriggio. Ecco la giornata della Befana, 6 gennaio, secondo le previsioni di 3BMeteo. Secondo un altro portale, IlMeteo.it, su Bergamo la neve cadrà invece più a lungo, dalle 7 alle 22, anche se non abbondante.

Ecco il dettaglio delle previsioni di 3BMeteo
GIOVEDI'
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate fino al pomeriggio. Deboli piogge in serata.
In Lombardia: Una modesta perturbazione altantica si avvicina da ovest, richiamando correnti più umide e miti verso la Lombardia. Ne conseguirà una giornata grigia, con cieli molto nuvolosi e deboli fenomeni, inizialmente nevosi fino in pianura, specie su Lomellina, Pavese, Lodigiano e Milanese, seppure con scarsi apporti. Nel corso della sera tendenza a precipitazioni piovose fin verso i 500/800 metri, anche a 1000/1200 metri sulle Prealpi in nottata. Possibile gelicidio su bassa Lombardia in serata. Minime intorno agli zero gradi, massime tra 1 e 3 gradi.

VENERDI'
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l'intera giornata.
In Lombardia: Da ovest continua l'afflusso di aria umida e mite atlantica. La giornata sulla Lombardia trascorrerà con cieli molto nuvolosi o coperti, con deboli piogge o pioviggini, in modesto rinforzo tra sera e notte sulla fascia prealpina. Qualche nevicata in montagna, ma in alta quota, oltre i 1100/1400 metri al mattino, poi fin verso i 1800/2000 metri, in nuovo calo notturno fin verso i 1500/1700 metri. Clima mite, specie in montagna. Zero termico in risalita oltre i 1800/2000 metri.

SABATO
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l'intera giornata.
In Lombardia: Continua l'afflusso di aria mite dal Mediterraneo, che determinerà una giornata grigia sulla Lombardia, con deboli piogge, a tratti moderate al mattino sulla fascia prealpina e orobica, in lenta attenuazione nel pomeriggio e temporaneo esaurimento a partire dalle pianure. Neve in montagna, fino a 1300/1400 metri al mattino, poi sopra i 1700/1800 metri. Temperature miti, su valori autunnali e poco invernali. In pianura minime intorno ai 2/4 gradi, massime intorno ai 3/6 gradi.

DOMENICA
A Bergamo:
Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in intensificazione dalla sera con rovesci anche a carattere temporalesco.
In Lombardia: Una più intensa perturbazione atraverserà la Lombardia tra pomeriggio e sera, determinando nubi e piogge, temporaneamente estese e moderate, specie sulla fascia prealpina. Neve in montagna a quote medie, intorno ai 1200/1400 metri circa, in temporaneo calo fin verso i 1000/1100 metri dalla sera e soprattutto in nottata, nei rovesci più intensi. Clima nel complesso mite. Zero termico diurno intorno ai 1800 metri.

r.clemente

© riproduzione riservata