Mercoledì 05 Gennaio 2011

Foto dalla Grecia alla Romania:
Telefono Azzurro lavora per Yara

Le festività non hanno fermato il lavoro di Telefono Azzurro e della rete europea per i minori scomparsi per supportare le ricerche di Yara Gambirasio. Le foto della 13enne, sparita dal 26 novembre, ora sono state diffuse anche in Grecia, Romania, Belgio e Francia.
 
Telefono Azzurro - spiega una nota dell'associazione diffusa mercoledì 5 novembre - continua a raccogliere segnalazioni attraverso la linea telefonica europea per i bambini scomparsi, che risponde al numero 116000 ed è attiva 24 ore su 24, 365 giorni all'anno. È inoltre in costante contatto con le forze dell'ordine cui inoltra in tempo reale tutte le informazioni utili che giungono agli operatori del servizio.
 
In qualità di membro della rete europea Missing Children Europe, inoltre, Telefono Azzurro segnala che ha provveduto alla divulgazione di una scheda descrittiva con la foto di Yara nei 12 paesi europei partecipanti al network. Si tratta di: Belgio, Paesi Bassi, Francia, Grecia, Italia, Polonia, Portogallo, Romania, Danimarca, Slovacchia, Ungheria, Svizzera, Uk e Spagna.

I membri operativi della rete Mce e igestori del 116000 di Grecia, Romania, Belgio e Francia si sono già attivati per la diffusione delle foto sui rispettivi siti web. Con il loro contributo e attraverso il network, le informazioni utili alla ricerca provenienti dall'estero vengono raccolte e trasmesse tempestivamente alle autorità italiane.

r.clemente

© riproduzione riservata