Giovedì 20 Gennaio 2011

Rapina con il taglierino a Sarnico
al negozio Geox: bottino 600 euro

Rapina con il taglierino a Sarnico nel negozio Geox di piazza Matteotti. È successo mercoledì 19 gennaio verso le 18,30, quando un bandito solitario, con il volto scoperto, è entrato nel negozio armato di taglierino, ha minacciato le due commeesse e ha arraffato circa 600 euro dalla cassa. Il malvivente è scappato a piedi riuscendo a far perdere le sue tracce. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Sarnico.

Sempre ieri, doppio colpo a Paratico; il primo fallito, il secondo riuscito. In azione lo stesso rapinatore solitario di Sarnico. Le forze dell'ordine hanno individuato chi sia, è un incensurato di Rovato che era stato arrestato per una rapina alla farmacia di Sarnico lo scorso 31 dicembre e poi rilasciato, e lo stanno cercando.

Con il volto scoperto e armato di taglierino, nel giro di poco meno di quattro ore il bandito ha prima, in tarda mattinata, tentato di rapinare la filiale della locale Banca dell'Artigianato e dell'Industria in via Roma, località Rivatica, e successivamente, nel pomeriggio, la filiale della Unicredit in via dell'Assunta portandosi via un bottino di 1.500 euro. Anche i carabinieri di Capriolo stanno indagando su di lui.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata