Venerdì 18 Febbraio 2011

Romano, avanti coi lavori
A metà marzo riapre la Chirurgia

È passato quasi un anno dallo scorso 22 marzo quando all'ospedale di Romano era divampato un incendio sul tetto dell'ala antica, affacciata su via San Francesco d'Assisi. In pochi minuti il fumo aveva invaso tutti i reparti, fortunatamente senza causare feriti. Il fuoco aveva però distrutto circa mille metri quadri di copertura, causando danni per 4 milioni di euro.

Ora, un anno dopo, i lavori di sistemazione stanno per concludersi e già a metà marzo riaprirà il nuovo reparto di Chirurgia con 28 nuovi posti letto. Ad aprile, invece, è prevista la riapertura del reparto di Medicina generale mentre a giugno inaugureranno i nuovi week e day-surgery oltre al reparto dedicato alle degenze della terapia intensiva post-operatoria. Si sta infine ultimando la copertura del tetto andato in fiamme, per un costo totale dell'operazione stimato sui 2 milioni e 250 mila euro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata