Martedì 22 Febbraio 2011

«In Procura personale ridotto»
Lista Bruni e Pd lanciano l'allarme

«A fronte di un organico di magistrati che prevede un Procuratore Capo, 1 aggiunto e 16 sostituti, sono attualmente in servizio soltanto l'aggiunto e 10 sostituti, di cui una in maternità ed una applicata ad altra sede. L'organico del personale amministrativo è stato ridotto da 60 unità a 52 unità ed in servizio vi sono allo stato soltanto 45 unità». A denunciare «l'estrema precarietà»della Procura di Bergamo la Lista Bruni e il Pd, nello specifico Roberto bruni e Sergio gandi, che evidenziano in un ordine del giorno al Consiglio comunale «una grave difficoltà nello svolgimento delle indagini preliminari ed anche nella partecipazione alle attività processuali, con conseguenti, negative ricadute in termini di tutela della legalità e della sicurezza anche nella nostra città».

Bruni e Gandi chiedono quindi al Consiglio comunale di impegnare il sindaco Franco Tentorio «a sollecitare fortemente, anche per il tramite dei parlamentari bergamaschi, il Consiglio Superiore della Magistratura ed il Ministro della Giustizia, per quanto di rispettiva competenza, a provvedere alla copertura degli organici dei magistrati e del personale amministrativo in servizio presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata