Sabato 26 Febbraio 2011

Lunedì l'autopsia sul corpo
La salma lascia Chignolo alle 23

Sarà un gruppo di esperti dell'Istituto di medicina legale di Milano ad eseguire l'autopsia, in programma lunedì 28 febbraio, sul cadavere di Yara Gambirasio, ritrovato a Chignolo nel pomeriggio di sabato 26 febbraio. Saranno così proprio i complessi accertamenti in programma a stabilire quando il corpo della tredicenne - in parte mummificato e in parte ridotto a scheletro - è stato abbandonato nel campo dove è stato ritrovato. Agli accertamenti autoptici dovrebbero partecipare, oltre al medico legale, anche un patologo e un genetista.

La salma della 13enne di Brembate Sopra è stata composta intorno alle 23 per poi essere trasferita all'Istituto di medicina legale di Milano. Il feretro è stato trasportato a bordo di un furgone delle onoranze funebri scortato dalla Polizia.

Al passaggio della salma, la gente del posto, numerosa intorno al cordone di polizia, ha applaudito in segno di affetto. Poco prima, avevano lasciato il luogo del ritrovamento sia il questore di Bergamo Vincenzo Ricciardi sia il magistrato titolare dell'inchiesta Letizia Ruggeri.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata