Lunedì 21 Marzo 2011

Pensionato di Oltre il Colle
muore a 7 giorni dallo scontro

Non ce l'ha fatta il 59enne di Oltre Colle rimasto gravemente ferito in uno scontro fra due auto lo scorso 14 marzo a Fara d'Adda, sulla strada provinciale 184 bis. Mario Tiraboschi - questo il nome della vittima - è morto lunedì 21 marzo alle 4 all'ospedale di Treviglio dov'era stato ricoverato dopo l'incidente.

Al momento dello scontro, il 59enne, pensionato, era al volante di una Fiat Panda vecchio modello, che è venuta a collisione con una Rover 600. Lo schianto era accaduto la sera del 14 marzo attorno alle 21 all'altezza della zona industriale al confine tra Fara e Canonica. Entrambe le vetture erano appena uscite da due curve. La Rover, condotta da un quarantenne di Pontirolo Nuovo, procedeva da Canonica verso Fara. La Panda sopraggiungeva nel senso contrario. Complice l'asfalto bagnato, l'auto di Tiraboschi aveva sbandato e invaso la corsia opposta.

Il quarantenne al volante della Rover non era riuscito a evitare l'impatto. Il 59enne era rimasto intrappolato fra le lamiere. Liberato dai vigili del fuoco, era stato portato all'ospedale di Treviglio. Le sue condizioni sono andate progressivamente peggiorando e lunedì mattina si è avuto il decesso.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 22 marzo


e.roncalli

© riproduzione riservata