Lunedì 28 Marzo 2011

A Brembate la gara delle ginnaste:
nel cuore c'era la piccola Yara

Il ricordo della piccola Yara ha accompagnato anche le ginnaste della polisportiva di Brembate Sopra, gruppo di cui la ragazzina faceva parte.
Domenica al palazzetto si è tenuta la gara delle bambine dei corsi base di ginnastica ritmica.

Prima dell'inizio della manifestazione sportiva c'è stato un momento di raccoglimento che ha coinvolto le piccole atlete e tutti i presenti. «Abbiamo dedicato a lei questa gara – spiega l'allenatrice Daniela Rossi – e osservato un minuto di silenzio prima di cominciare».

Al pensiero di Brembate Sopra si è aggiunto quello delle atlete che, sabato e domenica, sempre sotto le insegne della polisportiva brembatese, sono andate a Parabiago (Milano) per partecipare alla gara regionale di sincrogym valida per la qualificazione nazionale.

Le ginnaste, che tra l'altro hanno ottenuto ottimi risultati durante la gara, hanno voluto portare all'evento milanese la grande fotografia di Yara sorridente che di solito è esposta al palazzetto di Brembate Sopra: con questo gesto le ginnaste hanno voluto testimoniare ancora una volta che la compagna di squadra è sempre accanto a loro nei momenti più importanti.

Nel frattempo, anche questa domenica tante persone hanno raggiunto il prato di sterpaglie a Chignolo d'Isola dove è stato trovato il corpo senza vita di Yara. Ormai non si contano più i mazzi di fiori e i messaggi lasciati in memoria della ragazzina scomparsa.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 27 marzo

r.clemente

© riproduzione riservata