Giovedì 12 Maggio 2011

San Giovanni: sfida elettorale
a colpi di «vip» sui manifesti

Roberto Monaci appare nei manifesti accanto a Formigoni. Luciano Valaguzza ribatte con le foto sui pieghevoli insieme a Giovanni Paolo II, Napolitano e Formigoni. Marco Milesi, invece, ricorda che è l'unico «candidato residente».

Sembra essere anche una battaglia di manifesti e slogan la campagna elettorale a San Giovanni Bianco nei giorni scorsi ulteriormente inasprita da un volantino diffamatorio, poi denunciato da Valaguzza. Al centro del confronto il risanamento delle casse comunali e, inevitabilmente, si punta ad avere i giusti rapporti con Provincia e Regione.

«Ma – sostiene Marco Milesi, candidato sindaco per il "Gruppo civico" – in questa fase soldi "a pioggia" non ce ne saranno. Sarà importante instaurare contatti con gli enti superiori ma il paese dovrà essere risollevato partendo dall'interno, comprendendo innanzitutto le cause che l'hanno portato alla crisi».

«La foto con Formigoni – dice Roberto Monaci, candidato della lista "Per San Giovanni" – sta a indicare che siamo sostenuti da chi ora amministra. Siamo appoggiati dal Pdl ma miriamo a raccogliere il più ampio consenso elettorale visto che nel nostro gruppo ci sono candidati provenienti da diverse esperienze».

Infine la lista «San Giovanni Bianco nel cuore» di Luciano Valaguzza, sostenuta dalla Lega. Sulla crisi di bilancio – dice Valaguzza – ho l'impressione che i numeri circolanti siano ballerini e strumentalizzati. Se eletti, faremo una ricognizione per capire veramente quant'è, come e perché si è creato il buco».

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 12 maggio

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags