Martedì 24 Maggio 2011

L'Istituto Donizetti ai funerali di Yara
Musiche e canti dei suoi coetanei

Ai funerali di Yara ci sarà anche la musica, eseguita da una sessantina di ragazzi, coetanei della ragazzina di Brembate Sopra: una ventina sono gli studenti che compongono l'orchestra d'archi dell'Istituto musicale «Gaetano Donizetti» di Bergamo e quaranta i coristi del medesimo istituto, preparati e coordinati da Elisa Fumagalli. «Esprimiamo con la musica la nostra vicinanza – spiega la stessa coordinatrice –, non vogliamo fare altro che esser vicini alla famiglia di Yara e alla tragedia che la ha colpita».

L'idea è venuta anche perché una delle compagne di scuola di Yara è pure studente dell'istituto musicale di Bergamo. La scelta del repertorio, come sottolineato dalla coordinatrice, è stata improntata a una sobrietà di accenti e di modi: «Non vogliamo in nessun modo – sottolinea – che possa apparire come un esecuzione da concerto». Tra i tanti brani predisposti si prenderà spunto in particolare dalla bellissima e toccante colonna sonora del film francese «Les Choristes», la storia di bambini e ragazzi che trovano riscatto e significato della propria vita proprio nella musica e nel canto corale. Ma non mancheranno anche brani come «In memoriam», «Dove tu sei», altri del repertorio di Taizè, per finire con «I'm your angel», rielaborata dalla versione cantata da Celine Dion.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata