Giovedì 23 Giugno 2011

Spacciatore in fuga si schianta:
centra in pieno l'auto di un cliente

Quando ha capito di essere circondato, lo spacciatore, che aveva appena venduto una dose di cocaina a un giovane di Palazzolo, è saltato in sella al suo motorino e ha tentato la fuga. Ma il tentativo è fallito, e si è schiantato contro l'auto del suo cliente.

Tutto è accaduto mercoledì sera a Mapello: qui, in via Lombardia, un marocchino di 27 anni, regolare in Italia e residente a Terno d'Isola, è arrivato per incontrare un cliente. Ancora non sapeva che i carabinieri lo tenevano d'occhio.

Così, ignaro, ha passato una dose di coca a un 32enne di Palazzolo. Poi si è accorto di essere osservato, e ha tentato la fuga. Dopo lo schianto i carabinieri non hanno potuto far altro che portarlo in ospedale.

Ma quando l'immigrato è stato dimesso dal pronto soccorso, ha tentato di fuggire, spintonando i militari e prendendoli anche a calci. Così è finito definitivamente in manette con l'accusa di spaccio e resistenza. Aveva tre dosi nascoste nei tacchi delle scarpe.

Il cliente è stato segnalato alla Prefettura di Brescia come tossicodipendente.

r.clemente

© riproduzione riservata