Maturità: «Quizzone fattibile»
Ora per tutti scattano gli orali

Per gli studenti delle scuole superiori ora è tempo di pensare agli orali. Anche la terza prova scritta è alle spalle. Un test fattibile, secondo gli studenti bergamaschi che hanno dovuto affrontare anche la prima giornata di vero caldo estivo.

Maturità: «Quizzone fattibile» Ora per tutti scattano gli orali

Per gli studenti delle scuole superiori ora è tempo di pensare agli orali. Anche la terza prova scritta è alle spalle. Un test fattibile, secondo gli studenti bergamaschi che hanno dovuto affrontare anche la prima giornata di vero caldo estivo.

A metà mattina erano già molti gli studenti che, in anticipo sullo scadere delle tre ore a disposizione, avevano terminato il famoso «quizzone», mentre altri compagni attendevano di iniziare il secondo turno della prova.

Quest'anno, infatti, alcune scuole hanno scelto di scaglionare i ragazzi in due tornate: stesse discipline, scelte dai commissari, ma con domande differenti per ciascun gruppo. «Le domande erano più che fattibili – hanno commentato in molti».

Tutti i quesiti riguardavano argomenti svolti durante l'anno. Anche le materie, inglese, scienze, filosofia e matematica, erano previste. Quindi niente sorprese, tant'è vero molti hanno finito in anticipo.

Archiviato l'ultimo scritto subito si pensa all'orale: «È la prova che mi agita di più in assoluto – racconta una studentessa – quindi devo cercare di stare calma se voglio fare bella figura. Subito dopo l'orale comunque parto per le vacanze». La giusta folosofia per spremere ogni ultima goccia di energia per il rush finale.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 28 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA