Venerdì 01 Luglio 2011

Val Brembana: internet a singhiozzo
Sale la protesta in sette paesi

Connessioni a singhiozzo o addirittura Internet inaccessibile, in alcuni casi da oltre una settimana, in sette paesi dell'alta Valle Brembana. Ornica e Piazzatorre sono i primi nella classifica del disservizio: da oltre una settimana è impossibile connettersi.

A Olmo al Brembo, Cassiglio e Piazzolo Internet è inaccessibile da due giorni. Lamentele arrivano anche da Cusio e Valtorta dove la navigazione è molto lenta. Nei paesi di Averara, Santa Brigida e Mezzoldo pare che la connessione sia regolare.

Non è stato possibile conoscere con esattezza i motivi del disservizio. Dal centro Telecom Italia, dopo numerose segnalazioni, comunicano che c'è un guasto alla centrale da più giorni. Sta di fatto che da allora amministratori comunali, albergatori, uffici postali, residenti e villeggianti attendono la riparazione.

A subire maggiormente il disagio sono Ornica e Piazzatorre che da oltre una settimana sono impossibilitati a connettersi. Esasperati sia i Comuni, sia gli operatori del turismo che vedono il rischio di perdere le prenotazioni delle vacanze. Anche i privati, così come i villeggianti, si lamentano per il disagio.

Telecom Italia assicura comunque che la situazione è destinata a tornare presto alla normalità. «I tecnici si stanno attivando per le analisi mirate a risolvere il disservizio e in pochi giorni la situazione si risolverà».

m.sanfilippo

© riproduzione riservata