Venerdì 22 Luglio 2011

«La Giunta? Imbarazzante»
Le minoranze replicano a Tentorio

«Dati imbarazzanti», «immobilismo», «iniziative dal profilo bassissimo». Non hanno usato mezzi termini i consiglieri di minoranza a Palazzo Frizzoni per ribattere alle affermazioni pronunciate nei giorni scorsi dalla Giunta Tentorio.

Nella sala gruppi del Comune, le minoranze (Pd, Lista Bruni, Italia dei Valori, Verdi, Udc) hanno voluto tracciare il bilancio di un anno di consiglio comunale. Fra gli intervenuti, Roberto Bruni, Nadia Ghisalberti, Elena Carnevali, Marco Brembilla, che hanno parlato anche a nome degli assenti rappresentanti di IdV, Udc e Verdi.

Bruni e gli altri hanno parlato di immobilismo dell'attività della Giunta Tentorio, definendola imbarazzante per i numeri («le opere annunciate sono le solite quattro»). «Non sono stati fatti passi avanti - ha detto Bruni - e l'atteggiamento coeso della maggioranza è solo sull'ordinaria amministrazione che non può soddisfare i cittadini».

Altri consiglieri hanno sottolineato «l'atteggiamento non rispettoso nei confronti delle minoranze». Una stoccata diretta al sindaco Tentorio: «Non dà numeri giusti. Nel 2008 il consuntivo degli investimenti della Giunta Bruni ammontava a 39 milioni, quello del 2010 (con Tentorio) è di 34 milioni».

A proposito del «tesoretto» di 80 milioni, Elena Carnevali ha concluso dicendo che solo una parte è bloccato dal cosiddetto patto di stabilità, ma altre risorse sono già impegnate per opere in corso di realizzazione.

e.roncalli

© riproduzione riservata