Domenica 07 Agosto 2011

Malore dopo la festa degli alpini
Muore 59enne di Piazzatorre

È stato stroncato da un malore Claudio Bianchi, l'alpino 59enne residente a Piazzatorre, morto intorno alle 16.30 di domenica 7 agosto a Dossena. Ispettore di zona per i gruppi scarponi della Valle dell'Olmo, Bianchi si trovava a Dossena per la festa degli alpini e nel pomeriggio si stava dirigendo verso la sua macchina con un amico, per tornare a casa.

A pochi metri di distanza dalla vettura, con già le chiavi in mano, il 59enne si è sentito male e si è accasciato a terra. Immediati i soccorsi, sul posto anche l'elisoccorso del 118: Claudio Bianchi è però morto sul colpo e vani tutti i tentativi di rianimarlo. La salma è stata trasportata nella camera mortuaria del cimitero di Dossena.

Bianchi, che lavorava come assicuratore, viveva a Piazzatorre con la moglie e i due figli e da sempre si occupava con dedizione, nel suo ruolo di ispettore, a tutte le attività relative agli alpini della sua zona. La sua scomparsa ha lasciato un grande vuoto e dolore in alta Valle Brembana.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata