Martedì 23 Agosto 2011

Il caldo non concede tregua
E l'ozono schizza alle stelle

Era da prevedere. Con il caldo, anche il valore dell'ozono è schizzato alto. Il bollettino della qualità dell'aria - riferito alla giornata di lunedì 22 agosto - evidenzia dati assai vicini alla soglia di allarme.

In particolare la centralina di via Goisis ha registrato valori pari a 191 microgrammi di ozono per metro cubo d'aria, sforando così i 180 della cosiddetta soglia di informazione. Ancor più grave la situazione a Osio Sotto, dove la centralina ha rilevato 215 microgrammi, avvicinandosi così pericolosamente ai 240 della soglia di allarme. A Calusco d'Adda rilevati 120 microgrammi.

Gli altri valori - a partire dalle Pm10 (polveri sottili) - sono nella norma o meglio sotto i valori limite.

e.roncalli

© riproduzione riservata