Sabato 27 Agosto 2011

Fa arrampicata, poi si sente male
Muore 55enne a Calusco d'Adda

Forse è stata la stanchezza oppure il caldo dopo l'allenamento, le cause del malore che ha provocato la morte di un 55enne di Vimercate che si è sentito male nel primo pomeriggio di sabato 27 agosto a Calusco d'Adda. L'uomo, con la passione per l'arrampicata, si era allenato qualche ora sulla parete rocciosa lungo il fiume Adda, molto spesso usata dagli appassionati di questo sport.

Il 55enne stava tornando verso la sua macchina, probabilmente per rientrare a casa, quando - dopo aver percorso il lungo sentiero che dalla riva del fiume porta alla zona di parcheggio -, si è sentito male ed è caduto a terra nei pressi di via Monastero dei Verghi.
Immediati i soccorsi di alcuni passanti, sul posto è arrivato il 118. Tutti i tentativi di rianimazione sono stati però inutili. Sul posto anche le forze dell'ordine.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata