Martedì 20 Settembre 2011

Formazione iniziale degli insegnanti
Un convegno per aiutare i docenti

Giovedì 22 settembre Bergamo ospita il convegno «Formazione iniziale degli insegnanti: TFA, laurea magistrale, percorsi abilitanti» che si terrà dalle 15 alle 18.30 nell'aula magna del liceo scientifico Mascheroni di Bergamo città, via Alberico da Rosciate 21/a, ed è organizzato dal sindacato Snals-Confsal Bergamo attraverso il consorzio Confsalform.

«Abbiamo scelto di organizzare un convegno sulla formazione iniziale degli insegnanti, con relatori di chiara fama e grande competenza, anche perché entro il 20 settembre le università dovranno definire il piano dell'offerta formativa delle nuove lauree magistrali. – spiega Loris Renato Colombo, segretario provinciale Bergamo del sindacato scuola Snals e della Confsal, la Confederazione sindacati autonomi lavoratori. – L'autonomia sindacale, che è la nostra bandiera, richiede un nostro impegno attivo e concreto per contribuire a fare il punto sulle nuove procedure concorsuali cui possano partecipare le migliaia di giovani in possesso dei requisiti culturali previsti e sulla attivazione tempestiva di procedure per la realizzazione del tirocinio formativo attivo (Tfa), delle lauree abilitanti e/o delle abilitazioni, ovviamente su un numero programmato di aspiranti».

Il convegno è rivolto ai docenti, ai dirigenti scolastici, agli studenti, ai neo-laureati e laureandi, che avranno l'opportunità di confrontarsi con illustri relatori. Dopo l'apertura dei lavori a cura del segretario provinciale Bergamo Snals-Confsal Loris Renato Colombo e il saluto delle autorità, sono previsti gli interventi di Virgilio Bernardoni, prorettore dell'Università di Bergamo delegato alla didattica di Ateneo; Max Bruschi, consigliere del ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca e membro del Nucleo di valutazione del ministero; e di Achille Massenti, vice segretario generale Snals-Confsal nonché componente dell'Ufficio di presidenza del Consiglio nazionale della pubblica istruzione (CNPI).

La partecipazione è gratuita e sarà rilasciato attestato di partecipazione. Per motivi organizzativi gli interessati sono invitati a comunicare la propria adesione, comunicando nome, cognome, data di nascita, eventuale scuola di appartenenza, alla segreteria organizzativa - attraverso gli indirizzi di posta elettronica lombardia.bg@snals.it e segretario.bg@snals.it – che per informazioni risponde ai numeri di telefono 035-234469 e 035-4130406.

Tutti i dettagli si trovano sul sito internet: www.snalsbergamo.it

Scarica gli allegati per saperne di più

a.ceresoli

© riproduzione riservata