Mercoledì 28 Dicembre 2011

Opere pubbliche, servono 6 milioni
per la quindicina di progetti presentati

Opere pubbliche, sulla carta sono quasi 6 milioni di euro. Parliamo esattamente di 5 milioni e 690 mila. Ovvero la cifra che il Comune di Bergamo dovrebbe sborsare per i progetti - una quindicina - presentati dall'assessore ai Lavori pubblici, Alessio Saltarelli, e dall'assessore all'Ambiente, Massimo Bandera. 

«Sul piano tecnico - ha commentato Saltarelli - sono tutti coperti, su quello pratico staremo a vedere. Anche quest'anno avevamo fatto conto su alienazioni che invece non si sono concretizzate così siamo stati costretti a vendere le azioni di A2a. In ogni caso meglio completare l'iter e avere in mano gli esecutivi che rappresentano l'ultima fase prima dell'assegnazione dell'appalto e quindi dell'apertura del cantiere».

Di quali progetti stiamo parlando. Sul versante delle opere pubbliche la gran parte riguarderà gli istituti scolastici, le piscine Italcementi, il Donizetti e l'orto Botanico. Nel primo caso si tratta della manutenzione straordinaria della scuola media di via Coghetti e del rifacimento della copertura all'istituto Donadoni (900 mila euro); alle piscine saranno invece destinati altri 800 mila euro per risolvere i problemi di infiltrazioni con relativa sistemazione degli spogliatoi e della piscina interna, mentre la messa in sicurezza e l'adeguamento infrastrutturale del Donizetti e dell'Orto botanico costeranno 480 mila euro.

Corposo anche il capitolo viabilistico: ricordiamo i 300 mila euro per il piano delle cosiddette 110 asfaltature che continuerà toccando alcune delle arterie cittadine più delicate (da via Bonomelli a via Broseta alla rotonda di Santa Lucia). In arrivo, inoltre, la pista ciclabile da 850 mila euro, 400 mila dei quali finanziati dalla Regione, tra Borgo Palazzo e via Bianzana, ovvero lungo il tracciato del tram delle valli.

Tra i quattro progetti presentati dall'Assessoerato all'ambiente il più corposo concerne riguardante la manutenzione straordinaria nei parchi storici (350 mila euro).

Leggi di più su L'Eco di giovedì 29 dicembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata