Giovedì 29 Dicembre 2011

Selvino, erano in tremila
alla Minimarcia di Natale

Parlare di «grandi numeri» è normale per gli eventi proposti a Selvino. E non c'è stagione che tenga. Dopo la Minimarcia d'estate, che ha ormai alle spalle oltre 30 edizioni, il successo tocca anche alla Minimarcia di Natale.

«E non c'è ma che tenga – ha sottolineato lo stesso Angelo Bertocchi –. Anche se la crisi economica si fa sentire, la nostra “Passeggiata di Natale” ha colpito nel segno, riuscendo a coinvolgere oltre 3.000 persone che, dietro il carretto contadino della mascotte Berto il castoro, hanno sfilato per le vie del paese, dentro i parchi Osio e Roccolino, in un'atmosfera fiabesca, magica e fantastica, che ha stupito tutti per la sua freschezza e originalità».

A fronte di 700 iscritti ufficiali, la Minimarcia di Natale ha richiamato oltre 3.000 camminatori, in particolare famiglie, con nonni al seguito, provenienti anche dalla pianura e da Milano. Complice l'atmosfera natalizia e fantastica ricreata dai volontari  della Eventi Dinamici e del gruppo Amici della Minimarcia, che hanno portato in strada un gregge di oltre 100 pecore, governati dai pastori Marcellino (sì, proprio lui, il fratello della campionessa di sci Lara Magoni, che ha deciso, a 35 anni, di lasciare l'attività di imprenditore per andare a fare il pastore, dal prossimo mese di marzo), Marco e  Beppe, giunti appositamente dai prati di Caravaggio.

leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 30 dicembre

r.clemente

© riproduzione riservata