Domenica 08 Gennaio 2012

Ladri golosi a Clusone
Via salsicce, formaggi e cioccolato

Ladri scatenati a Clusone nella notte. Prima si sono introdotti nella ProLoco di piazza Orologio e poi hanno preso di mira i mercatini della Befana arraffando salumi, formaggi e dolciumi che hanno pure disseminato per il paese.

Tutto è successo nella notte tra sabato 7 e domenica 8 gennaio. Ignoti hanno forzato la porta laterale degli uffici del turismo in pieno centro di Clusone, sono entrati e hanno prelevato il denaro in cassa: circa una 70ina di euro. Non soddisfatti, hanno colpito anche le bancarelle dei mercatini della Befana aperti in questo giorno nelle piazze di Clusone. Hanno preso di mira una bancarella di dolci, arraffando 5 stecche di cioccolato da 1 kg ciascuna, rompendo anche il registratore di cassa che era però vuoto. Poi si sono procurati anche la cena, andando a svaligiare una bancarella di prodotti alimentari tipici. Qui hanno portato via 20 kg di salsicce, per un valore di 400 euro, e 6 kg di formaggio, per un valore di 200 euro. Il cibo è stato tra l'altro disseminato per le strade del paese, indizio che ha fatto insospettire alcuni passanti nella mattinata di domenica 8 gennaio.

A chiamare la polizia locale di Clusone è stata però la dipendente della ProLoco che ha aperto gli uffici nella mattinata e ha scoperto l'intrusione. Coinvolti nelle indagini anche i carabinieri della stazione di Clusone che lunedì prenderanno in esame anche i filmati della telecamera presente in piazza Orologio. Sempre qui nelle scorse settimane ignoti avevano preso di mira la capanna del presepe: erano state rubate delle statue e Gesù Bambino era stato profanato. Da qui la decisione di smontare in anticipo la casetta di Natale allestita.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata