Lunedì 09 Gennaio 2012

Tempo, è in arrivo il  freddo
Neve in pianura a fine mese

Un pazzo inverno che non smette di stupire. Ieri a Bergamo la colonnina di mercurio è salita oltre i 10 gradi; a Milano nel pomeriggio si sono registrati 16 gradi. Ma quando ci sarà la brusca sterzata che ci catapulterà nei rigori invernali? Già in montagna non si scherza. Il vento forte sulle Orobie nella giornata di domenica lo testimonia.

Ma in pianura c'è chi vuole l'arrivo della neve. Le previsioni di un paio di settimane fa davano per probabile una spolverata per metà settimana. Invece no. Tutto come prima. E per vedere i primi fiocchi di neve in pianura occorrerà attendere - dicono gli esperti - gli ultimi giorni di gennaio.

Fino a domenica 15 gennaio il tempo dovrebbe mantenersi abbastanza soleggiata, con nebbie e foschie soprattutto martedì e domenica. Attenzione però alle temperature che subiranno un netto calo. La minima attorno allo 0 mentre le massime da mercoledì in avanti scenderanno fino a solo 4 gradi.

Dopo il 15 gennaio il tempo inizia a guastarsi: dal 16 al 22 sarà una settimana di pioggia (soprattutto giovedì 19). Nel dettaglio gli esperti prevedono pioggia mista a neve - ma sarà solo un rovescio - per la giornata di venerdì 20, mentre fra domenica 22 e lunedì 23 la neve potrebbe cadere con più consistenza. E nei «giorni della merla», gli ultimi tre di gennaio, il grande gelo.

e.roncalli

© riproduzione riservata