Martedì 10 Gennaio 2012

Fa un giro col motorino dell'amico
A Pontirolo grave un 16enne

In compagnia di alcuni amici, a Pontirolo, J. M. un 16enne ha preso in prestito da un compagno un motorino per farci un giro ma l'alta velocità del mezzo - che parrebbe truccato nel motore - ha causato l'investimento di alcune persone, con lo stesso 16enne in gravi condizioni all'ospedale di Treviglio.

La vicenda risale alle 17 di martedì 10 gennaio. Il gruppo di ragazzi si trovava in via Pellico, nella periferia di Pontirolo, dove i ragazzi si ritrovano molto spesso con i motorini. Il 16enne, resiente a Geromina - frazione di Treviglio - sarebbe salito sul ciclomotore di un amico, ma avrebbe perso il controllo e, dopo aver fatto un giro, al rientro non sarebbe riuscito a frenare, finendo ad alta velocità contro altri motorini, alcuni amici e andando a sbattere contro un albero.

Immediato l'intervento del 118, il ragazzo è stato trasportato all'ospedale di Treviglio: le sue condizioni paiono serie e il ragazzo è in prognosi riservata. Feriti lievemente i ragazzi investiti, distrutti due motorini oltre a quello usato dal 16enne. Sul posto anche la polizia stradale: pare che in un primo tempo, per evitare indagini e controlli sul mezzo, i compagni del 16enne avrebbero nascosto in un fossato il ciclomotore. La polizia sta indagando sulla dinamica dell'incidente.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata