Venerdì 20 Gennaio 2012

Un colpo di pistola in ospedale
Muore pensionato di Sarnico

Ha scelto l'aula magna dell'ospedale di Sarnico per mettere in atto il suo gesto estremo: un colpo di pistola che, nonostante i soccorsi, non gli ha dato scampo. La vittima è un pensionato di 67 anni residente nella cittadina che si è tolto la vita al primo piano del Centro riabilitativo Habilita dell'ospedale.

La disgrazia si è consumata attorno alle 9,30. Stando agli accertamento, l'uomo non risultava fra i degenti della struttura ospedaliera, ne tra chi doveva accedere a cure ambulatoriali. Secondo quando confermato dalla direzione sanitaria e dai carabinieri, il 67enne, residente a Sarnico dal 2008, sarebbe entrato in ospedale e, dopo aver raggiunto il primo piano si è introdotto nell'aula magna confinante con il reparto di medicina. Soltanto una volta all'interno del locale, il pensionato ha estratto una pistola di sua proprietà regolarmente denunciata e ha sparato il colpo che gli è stato fatale.

Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri della stazioni di Sarnico, intervenuti con i colleghi di Grumello.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata