Sabato 18 Febbraio 2012

Cerete e Valgoglio nel dolore
Lunedì l'addio a Mattia e Pietro

Erano andati a vedersi la partita dell'Inter in un pub e stavano andando in un locale per trascorrere la serata quando sono morti in un schianto a Clusone, in zona Fiorine. Cerete e Valgoglio piangono i loro ragazzi: Mattia Angelini di Cerete e Pietro Magli di Valgoglio, rispettivamente di 20 e 19 anni.

Ex compagni di scuola, amici da anni, entrambi tifosissimi dell'Inter e con la passione del calcio. Due bravi ragazzi: legatissimi alla famiglia, impegnati nella comunità, due lavoratori. Mattia lavorava nella ditta familiare che si occupa di scavi, appassionato di Inter e di calcio, tanto che giocava nella squadra del paese. Un ragazzo pulito, vicino alla sua comunità e con una ragazza a Lizzola. Nella giornata di sabato nella sua abitazione tantissimi gli amici, i compagni di squadra, le persone vicine alla famiglia che hanno fatto visita ai genitori di Mattia e hanno dato l'ultimo saluto al ragazzo.
Una scena che si è verificata anche a Valgoglio, nella casa di Pietro. Anche lui un bravo ragazzo, conosciuto in paese e un grande lavoratore, impegnato nella ditta casearia della madre che ha un allevamento di capre.

Un grande dolore che unisce i due paesi e le due famiglie. Fissate le date dei funerali: le esequie di Mattia saranno celebrate nella parrocchiale di Cerete Basso lunedì alle 14.30. Sempre lunedì ma alle 15 a Valgoglio anche i funerali di Pietro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata