Giovedì 01 Marzo 2012

Endine, rapina al «Creberg»
In quattro rinchiusi nel bagno

Assalto al Credito Bergamasco di Endine Gaiano. La rapina è stata messa a segno questa mattina poco dopo le 13 nella filiale di via del Tonale e della Mendola. Secondo una prima ricostruzione i banditi sono entrati in banca a volto scoperto come normali clienti e, dopo aver finto di chiedere informazioni, hanno estratto un taglierino ciascuno minacciando i tre dipendenti della banca e due clienti, due donne.

I malviventi hanno intimato ai dipendenti di aprire di nuovo la bussola d'ingresso essendo rrivati due complici a volto coperto. hanno intimato i cassieri di consegnare il denaro. Una volta entrati, i rapinatori hano costretto due dipendenti e due clienti a seguirlo nel bagno dove sono stati rinchiusi.

All'altro dipendente è stato invece imtimato di rivelare dov'erano i soldi. I delinquenti hanno così arraffato circa 4 mila euro e sono usciti con calma a piedi dalla banca. Sul posto poco dopo sono giunti i carabinieri di Clusone e Sovere che hanno istituito alcuni posti di blocco, senza esito.

Ora si lavorerà sulle testimonianze raccolte e sulle immagini delle telecamere della videosorveglianza.

e.roncalli

© riproduzione riservata