Domenica 18 Marzo 2012

Gandino batte il brutto tempo:
folla per la fiera di San Giuseppe

Il meteo incerto e gli intermittenti scrosci di pioggia pomeridiani non hanno guastato più di tanto la tradizionale fiera di San Giuseppe a Gandino, che ha segnato la consueta invasione di banchi vendita e visitatori in tutto il centro storico.

I volontari della specifica commissione Pro Loco hanno coordinato parcheggi e disposizione delle bancarelle, dribblando efficacemente le difficoltà dovute all'indisponibilità di gran parte del sagrato della Basilica, dove è aperto il cantiere per il rifacimento della pavimentazione.

Migliaia di visitatori hanno percorso le strette vie del paese sin dal primo mattino, sollecitati con tutta probabilità dalle previsioni meteo che annunciavano pioggia nel primo pomeriggio. Cosa puntualmente avvenuta, senza però limitare troppo l'afflusso di gente, mantenutosi costante sino al tardo pomeriggio.

I puntuali controlli promossi dalla Vigilanza Urbana e dal locale comando dei Carabinieri hanno scoraggiato gli abusivi. Sintomatico il fatto che per un paio di essi, identificati dai militari nella zona della chiesa di San Giuseppe, sia scattato il contemporaneo allarme di alcuni cittadini.

 E' stato allertato il 117, numero gratuito di pubblica utilità istituito per segnalare abusi e omissioni. Gli agenti della Guardia di Finanza sono prontamente intervenuti. Un enorme successo ha registrato lo stand davanti al Municipio per la distribuzione dei semi di Mais Spinato di Gandino e per la presentazione dei nuovi prodotti a base di “Melgotto”.

r.clemente

© riproduzione riservata