Martedì 20 Marzo 2012

Via Autostrada, la Coop «verde»
Apre il 21 marzo, 75 assunzioni

Aprirà mercoledì 21 marzo al pubblico la nuova Coop di via Autostrada, un supermercato di 2.500 metri quadri che aumenterà la concorrenza tra la grande distribuzione sul territorio bergamasco. Martedì pomeriggio l'inaugurazione con le autorità, mentre per mercoledì mattina dovrebbero essere conclusi tutti i lavori per garantire la viabilità e l'accesso ai primi clienti.

«I neo assunti sono per ora una sessantina, tutti residenti a Bergamo e provincia, ma è ancora in atto l'ultima fase di selezione del personale: a pieno regime lavoreranno alla Coop 75 persone, più un'altra decina calcolando l'indotto - spiega Lodovico Patelli, coordinatore provinciale di Legacoop, la società di cooperative di cui fa parte Coop, che nella Bergamasca raggruppa 75 cooperative -. Sono tutte nuove assunzioni, nessuno è stato spostato da altri punti vendita. La decisione di aprire una grossa Coop a Bergamo è stata presa prima della crisi, verso il 2007-2008. Ora puntiamo ad acquisire soci e diventare un grande negozio di vicinato».

L'attenzione alle tematiche ambientali è forse la caratteristica più distintiva della nuova Coop. Sul tetto è installato un impianto fotovoltaico che dovrebbe consentire un risparmio di emissioni di anidride carbonica pari a quello medio annuale di 21 famiglie. Per l'impianto di condizionamento è usato un gas ecologico, che non distrugge l'ozono atmosferico, l'illuminazione sarà a Led (invece dei tradizionali faretti alogeni), e il riscaldamento sarà garantito dall'impianto di teleriscaldamento, riducendo così l'emissione di sostanze inquinanti e gas a effetto serra.

Sul tetto, oltre ai pannelli fotovoltaici, troverà spazio una sorta di giardino, una copertura verde che contribuirà alla riduzione del fabbisogno energetico, oltre a filtrare l'inquinamento urbano.

Leggi di più su L'Eco di martedì 20 marzo

m.sanfilippo

© riproduzione riservata