Venerdì 25 Maggio 2012

Canonica: coltello contro pistola
E il malvivente se la svigna

Coltello contro pistola, dipendente di un ristorante contro delinquente. E ha vinto il primo con il malvivente che ha alzato i tacchi e se n'è andato. È successo giovedì sera 24 maggio a Canonica d'Adda al ristorante Terrazza Manzotti, in piazza Libertà.

Verso le 23 è entrato nel locale un delinquente che si è alzato il bavero per nascondere parzialmente il viso e si è avvicinato alla cassa dicendo a un dipendente di consegnare i soldi. Quest'ultimo, dall'altra parte del bancone, ha domandato al malvivente se stava scherzando e il delinquente ha dato una risposta eloquente mostrando una pistola, sia pure manovrata in modo maldestro.

Forse capendo che non era un malvivente esperto, il dipendente è andato un momento in cucina ed è ritornato con un coltello. Visto che la situazione gli era ormai scappata di mano, il delinquente ha preferito rinunciare al colpo e si è dileguato.

Sono stati allertati i carabinieri che hanno avviato le prime indagini tentando di risalire all'autore del tentato furto.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata