Giovedì 14 Giugno 2012

L'Eco Parchi vi aspetta domenica
E dopo la pioggia torna al Suardi

Ultima domenica con L'Eco Parchi. E il tempo torna a favore. Dopo la sosta obbligata di domenica scorsa per il maltempo, L'Eco Parchi torna ancora più carico di energia. Domenica 17 giugno al Parco Suardi, le famiglie bergamasche avranno una nuova occasione per condividere chiacchiere, cibo e divertimento con l'iniziativa de L'Eco di Bergamo. Nel suo ultimo appuntamento, L'Eco Parchi proporrà un'entusiasmante giornata di gusto, giochi e sport, offrendo libero sfogo alla voglia dei bergamaschi di stare insieme e di vivere il verde a due passi da casa. Quando si parla di natura, si pensa subito agli splendidi scenari delle nostre valli e delle nostre montagne. Riferimento più che legittimo – spiega Claudio Calzana, Direttore Comunicazione del Gruppo Sesaab - ma incompleto. Anche in città ci sono piccoli e grandi gioielli verdi che vale la pena di valorizzare. E infatti uno dei principali obiettivi dell'iniziativa è proprio quello di far uscire le famiglie e i ragazzi all'aria aperta, alla scoperta degli spazi verdi che costellano il territorio urbano. Un quotidiano come L'Eco di Bergamo è un punto di riferimento per i bergamaschi da oltre 130 anni: oggi con L'Eco Parchi vogliamo offrire a lettori e cittadini qualcosa che va oltre l'informazione, ribadisce Calzana. L'Eco Parchi non solo è un'occasione di incontro e condivisione, ma anche un gesto d'affetto per chi ci segue fedelmente da tanti anni. Entusiasmo in spalla, dunque: domenica prossima - a partire dalle 11 e per buona parte del pomeriggio - L'Eco Parchi ci aspetta per un'altra giornata all'insegna del buon picnic a basso costo, dell'animazione, della giocoleria e di due sport gratuiti da “assaggiare”: l'ultimate frisbee e il rugby. E per lasciarci nel cuore la certezza di quanto è bella, a volte, la semplicità. Per maggiori informazioni contattare il numero 035 321123 o scrivere all'indirizzo [email protected]

fa.tinaglia

© riproduzione riservata