Giovedì 28 Giugno 2012

Fiamme dal motore a Bianzano
Escursione in fumo per 2 tedeschi

Un grosso spavento, ma per fortuna nessun danno alle persone. È andata letteralmente in fumo l'escursione «vista lago» di una coppia di arcieri tedeschi, che percorrevano la provinciale 40 della Valle Rossa, in comune di Bianzano. I turisti hanno visto esplodere il motore del proprio furgone, con relativo principio d'incendio.

I due, un ragazzo e una ragazza, sono arrivati in Italia in questi giorni per i Campionati di tiro con l'arco, in corso a Castione della Presolana sino al 30 giugno. Al verde dell'area del Donico dove si svolgono le gare hanno pensato di aggiungere l'azzurro del lago, scegliendo quale base per l'alloggio un campeggio a Riva di Solto. Il Renault Master a targa tedesca è sceso da Castione nel tardo pomeriggio.

Non è ben chiaro il percorso seguito, fatto sta che attorno alle 20 la coppia viaggiava a poche decine di metri dalla Forcella che separa la Valle Rossa dalla Valle Cavallina, al confine fra i comuni di Cene e Bianzano. Il principio d'incendio è stato probabilmente innescato da problemi allo scarico. Un automobilista di passaggio ha prestato immediata assistenza alla coppia, chiamando i necessari soccorsi anche se la situazione è apparsa sostanzialmente sotto controllo. Sono arrivati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Gazzaniga e i Carabinieri di Casazza, per gli accertamenti del caso e per far rimuovere il veicolo grazie ad un carroattrezzi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata