Lunedì 29 Novembre 2004

Il bergamasco Salvi rieletto presidente nazionale dell’Age

È stato rieletto all’unanimità il bergamasco Maurizio Salvi, presidente nazionale uscente e riconfermato dell’Age, l’Associazione italiana genitori, che ha appena concluso a Roma il suo XI Congresso nazionale. Per Salvi si tratta del secondo mandato (durerà tre anni) alla guida di un’Associazione presente ormai in 20 regioni d’Italia, una struttura federata, radicata sul territorio attraverso associazioni locali e alla quale risultano iscritte 12.000 famiglie, mentre ancora più ampio è il bacino dei «simpatizzanti».L’Age si muove da anni promuovendo iniziative a livello scolastico, valorizzando la partecipazione dei genitori alla vita degli istituti e soprattutto favorendo la formazione sia a livello di rapporti con le scuole, sia, più in generale, sui temi della genitorialità. Questo compito di formazione è svolto anche grazie all’Irsef, un istituto di ricerca promosso dall’Age e collegato con l’Università Cattolica di Milano e con l’Università di Palermo.

Maurizio Salvi, imprenditore bergamasco, è da molti anni «sulla breccia» del mondo scolastico. Tra i molti incarici ricoperti, i bergamaschi ricordano in particolare la sua presidenza del Distretto scolastico di Bergamo per un decennio.

(29/11/2004)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags