Lunedì 29 Novembre 2004

Per lo sciopero, revocato per due giorni il blocco dei mezzi non catalizzati

In occasione dello sciopero dei trasporti pubblici, indetto per martedì 30 novembre e mercoledì 1 dicembre, tutti i veicoli privati potranno circolare liberamente. La Regione Lombardia ha infatti deciso di sospendere, per questi due giorni, il blocco programmato dei mezzi non catalizzati, in vigore dall’8 novembre al 17 dicembre e dal 10 gennaio al 28 febbraio nelle aree critiche di Milano/Como/Sempione, Bergamo e Brescia.

Il divieto di circolazione per tali veicoli tornerà in vigore a partire da giovedì 2 dicembre, nei consueti orari, dalle 8 alle 10 e dalle 16 alle 19. Nel caso in cui lo sciopero venisse revocato, il provvedimento di blocco dei veicoli non catalizzati resterebbe in vigore.

(29/11/2004)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags