Venerdì 06 Luglio 2012

Lega, Stucchi è il vice di Maroni
Raduno a Pontida a metà ottobre

Giacomo Stucchi è stato nominato vicesegretario di Roberto Maroni, responsabile dell'ufficio politico. L'annuncio è stato dato in via Bellerio. Nella squadra che affiancherà Maroni anche Federico Caner di Treviso, nominato vicesegretario vicario, che si occuperà di scuola di formazione e selezione, infine Elena Marcanti, torinese, membro della giunta Cota.

L'ufficio sarà composto da 11 dipartimenti e i nomi dei responsabili saranno annunciati lunedì prossimo al consiglio federale da Stucchi. Ci saranno poi 2 consulte, una dedicata agli amministratori locali e una a identità lingue e consulte mondiali, che saranno delle sorte di forum aperti ai contributi di tutti, non solo dei leghisti. Qualcuno a Maroni ha fatto notare che si tratta di una struttura simile a quella dei vecchi partiti lui ha sorriso rispondendo che è "come una volta era la Lega. La riorganizzazione è un ritorno al futuro".

Maroni ha poi detto la parola fine in merito alle voci che vogliono la cancellazione del raduno di Pontida. «Leggo con stupore sul Corriere della sera che avrei deciso di non fare più Pontida - ha detto -. Qui c'è qualcuno che beve troppo vino: Pontida non sarà mai cancellata, ma siamo matti?». «Pontida - spiega sul proprio profilo di facebook - è la nostra identità, il nostro cuore, il nostro popolo. Il problema è che la Lega sta riprendendo fortemente consenso tra la gente (i sondaggi dicono che siamo tornati sopra il 6% e siamo in crescita) e allora le cercano tutte per romperci le palle. Poveretti loro, non non molleremo mai», conclude.

Con ogni probabilità il prossimo raduno a Pontida si dovrebbe tenere a metà ottobre.

e.roncalli

© riproduzione riservata