Mercoledì 01 Agosto 2012

Il maestro pedofilo di Palosco
In Procura altri cinque bambini

Prosegue a ritmo serrato l'indagine che vede indagato per abusi sessuali su minori a Palosco un maestro di scuola elementare: ieri mattina in Procura, a Bergamo, si è svolto un ulteriore incidente probatorio, in cui il giudice per le indagini preliminari Ezia Maccora ha sentito altri cinque alunni della scuola.

I bambini sono stati sentiti dal gip anche questa volta – come d'obbligo – con l'ausilio di una consulente psicologa, mentre in una stanza adiacente hanno assistito all'interrogatorio sia il pubblico ministero titolare dell'inchiesta, Raffaella Latorraca, che il difensore dell'indagato, l'avvocato Adriana Vignoni del foro di Brescia, accompagnata dal proprio consulente tecnico. Assente anche in questa occasione il maestro.

Sul contenuto dell'interrogatorio massimo riserbo da parte degli inquirenti, che stanno chiaramente ancora vagliando la situazione per meglio delinearla, ma a quanto è stato possibile apprendere i bambini, avrebbero ieri confermato il contenuto delle precedenti dichiarazioni.

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 1° agosto

a.ceresoli

© riproduzione riservata