Mercoledì 07 novembre 2012

Rota, è morto Guido Moscheni
Fu autista di Di Pietro a Bergamo

È morto Guido Moscheni, 80 anni, che negli Anni Ottanta è stato l'autista di Antonio di Pietro, quando era magistrato a Bergamo. Un malore lunedì mattina dopo le cinque ha stroncato la vita di Guido, conosciuto a Rota Imagna e in Valle con il soprannome «Guidino».

Lascia nel dolore la moglie Palmina Cassinelli, la figlia Donatella e numerosi nipoti. Nel pomeriggio di mercoledì 7 novembre il funerale alle 15 nella parrocchiale di San Siro e Gottardo.

«Ci ha lasciato in punta di piedi – racconta con tanta emozione Donatella –. Antonio di Pietro, col quale si era stabilito un grande rapporto di amicizia, lo abbiamo informato di quanto accaduto ed è rimasto molto addolorato».

Guido Moscheni ha sempre fatto l'autista, come tassista ma anche al volante di camion. Quando Antonio Di Pietro venne nominato sostituto procuratore a Bergamo gli venne assegnato come autista Moscheni. Per lui un impegno durato più di due anni sino a quando Di Pietro venne trasferito a Milano.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 7 novembre

r.clemente

© riproduzione riservata