Venerdì 08 Marzo 2013

Le donne vittime di abusi
Per loro pedalano Gimondi e Tentorio

Anche il pluricampione di ciclismo Felice Gimondi ha pedalato a favore delle donne vittime di abusi utilizzando speciali bicigeneratori collocate all'interno del centro commerciale Oriocenter per l'iniziativa benefica "Love Energy".

Un gesto simbolico e al tempo stesso concreto per la raccolta di fondi condiviso, oggi pomeriggio, insieme ad alcune tra le più alte cariche pubbliche del territorio anche loro in sella alle speciali bici che producono energia pulita e che, fino al 30 aprile, possono essere utilizzate anche da tutti i clienti di Oriocenter.

Tra le autorità presenti il prefetto di Bergamo Camillo Andreana, il sindaco di Bergamo Franco Tentorio (che ha indossato tanto di maglia da appassionato ciclista com'è), il sindaco di Orio al Serio Gianluigi Pievani, il presidente del Consiglio di rappresentanza dei sindaci Leonio Callioni, la direttrice generale dell'Asl di Bergamo Mara Azzi, oltre a una rappresentanza della Provincia di Bergamo con l'assessore alla Pianificazione territoriale, Grandi Infrastrutture ed Expo Silvia Lanzani e il direttore della Caritas di Bergamo don Claudio Visconti. Con loro Rolf Stiel e Yvonne Drexler, di Commerz Real, il fondo tedesco che detiene la proprietà di Oriocenter e promotore dell'evento Love Energy insieme a Giacomo Torriani, asset manager di Oriocenter e Giancarlo Bassi, presidente del Consorzio Operatori Oriocenter.

ll corrispettivo in denaro del valore dell'energia prodotta durante tutto il periodo dell'evento sarà donato al Centro di accoglienza femminile "SaraCasa" di Bergamo che dal 1992, sotto l'egida della Caritas, opera a favore delle donne che si trovano in situazione di disagio in vista di un loro reinserimento nella società.

I clienti di Oriocenter, oltre a contribuire ai fini benefici dell'iniziativa, hanno uno stimolo in più per partecipare: tantissimi premi in buoni shopping da 20 euro vengono assegnati in modo casuale da un software proprio durante la pedalata, con l'indicazione della bicicletta vincente sullo schermo presente in ogni postazione.

Anche chi non pedala può vincere: con un acquisto di almeno 20 euro chiunque riceve la cartolina da imbucare per partecipare all'estrazione, in programma ogni due settimane per tutta la durata dell'evento, di tanti buoni shopping da 50, 100 e 300 euro, da spendere nei 200 negozi di Oriocenter.

a.ceresoli

© riproduzione riservata