Lunedì 15 Aprile 2013

Finti tecnici del gas truffano 88enne
In via Diaz sparisconi i gioielli

Ennesima truffa ai danni di una donna anziana a Bergamo. Sabato 13 aprile, intorno a mezzogiorno, due finti tecnici del gas si sono presentati alla porta di casa di una donna di 88 anni che vive sola in via Diaz.

Con la scusa di controllare eventali perdite di gas, i due uomini - uno intorno ai 40 anni e altro 1.75 e l'altro sui 60 anni e alto 1.70, entrambi con occhiali e cappello - sono entrati nell'appartamento della pensionata. Distrarla è stato un gioco da ragazzi: mentre uno le faceva effettuare delle prove di apertura e chiusura dei fornelli in cucina, l'altro in camera da letto le ha sottratto tutti i gioielli, d'oro e d'argento, che la donna custodiva nei cassetti, per un bottino di qualche migliaio di euro.

Poi i due se ne sono andati e solo dopo la loro dipartita la 88enne si è accorta della truffa e del furto. Ha così dato l'allarme: coinvolto anche un vicino di casa che ha notato i due malviventi e che ha fornito l'identikit dei truffatori alle forze dell'ordine che stanno ora indagando.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata