Venerdì 26 Aprile 2013

Meteo: subito addio al sole
Sarà un weekend con la pioggia

La previsione per la festa del 25 Aprile è andata ben oltre le migliori intenzioni, perché il dubbio per qualche imprevisto, quando si dichiara «splendida» una giornata, magari è ben celato ma rimane sempre, sapendo con chi si ha a che fare.

E invece giovedì il tempo è stato ampiamente generoso con la parrocchia della Meteo, sia col parroco che coi parrocchiani, che hanno potuto tutti assieme assistere a uno spettacolo raro nei nostri cieli, cioè una intera giornata senza parvenza di nube in cielo. Sono pochi i giorni così limpidi, in un anno, e quasi sempre sono figli del vento da Nord, quindi davvero grande 25 Aprile e grande ritorno della primavera.

Ma «düra poc, düra mìnga», quello che inizia venerdì 26 è un peggioramento annunciato, e ci si metteranno in due, a rovinare il nostro prossimo weekend. Farà da apripista una subdola depressione ferma sul Nord Africa (dove ha fatto piovere sui deserti, l'altro giorno), ma che da venerdì riprende a salire verso la Sardegna e oltre, complicando le cose anche sul Nord Italia.

È a questa depressione che si aggancerà quella in arrivo dal Nord Atlantico, corredata di ben altra aria e con premesse e promesse di abbondanti precipitazioni, nei prossimi giorni. Un po' di sole fino a mezzogiorno, poi nubi e prime piogge andando a sera, e sabato intense per tutto il giorno.

Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata