Domenica 05 Maggio 2013

Vandali allagano le elementari
Scuola chiusa 3 giorni a Brignano

Vandali in azione alle scuole elementari di Brignano. Qualcuno, sono in corso indagini per individuare i colpevoli, ha aperto un rubinetto di servizio in un bagno al secondo piano e l'acqua è scesa fino al primo allagando la scuola. Che resterà chiusa per tre giorni.

Ad accorgersi dell'atto di vandalismo è stata domenica 5 la banda del paese che ha la sede nell'interrato della scuola. L'acqua è arrivata anche lì. Sono stati subito allertati i vigili del fuoco che sono intervenuti per tamponare la situazione, ma per ripristinare la normalità ci vorranno tre giorni, durante i quali le elementari resteranno chiuse.

Nessun problema invece per la scuola d'infanzia, in quanto la pendenza dell'edificio ha fatto confluire l'acqua verso l'ala destra della scuola. I danni dovrebbero essere ingenti, visto che i muri hanno assorbito molta acqua che ha allagato soprattutto i corridoi, cinque aule e la sala mensa nell'interrato. Intaccato anche materiale didattico.

Sul posto, con la protezione civile, bidelli e insegnanti che hanno aiutato i vigili del fuoco, anche la polizia locale di Brignano che ha avviato le prime indagini. Risulta forzata una porta al secondo piano che dà sul bagno. Il rubinetto aperto è quello che viene usato per riempire i secchi d'acqua per le pulizie.

L'incursione dei vandali si è registrata tra venerdì sera (sabato la scuola è chiusa) e la notte tra sabato e domenica.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata